Associazione Davide Lajolo Onlus

associazione

PROGRAMMA ATTIVITÁ 2016

Associazione Davide Lajolo onlus

Attività editoriale
L'attività editoriale dell'Associazione sarà ancora caratterizzata dalla pubblicazione della rivista culture, giunta al quindicesimo anno, che conta su molte collaboratori qualificati esterne, che esercita una funzione significativa nel tessuto sociale e culturale. Continuerà l'implementazione costante del sito dell'associazione.
Si prevedono pubblicazioni on line sul sito e a stampa.

Collaborazione con le scuole

  • IPSIA CASTIGLIANO DI ASTI: Dopo il successo del progetto Caffelatte sulla convivenza civile tra cittadini di diversa origine etnica, religiosa e culturale (a.s.2014-2015), che ha cooperato a far vincere il Premio speciale del Presidente della Repubblica all'Istituto come scuola più innovativa sui temi dei diritti e dell'integrazione, si intende proseguire con un progetto intitolato Costruire ponti (a.s.2015-2016), per riuscire a mantenere aperto il dialogo tra culture diverse in una fase drammatica della storia e a coinvolgere attivamente nella partecipazione alla cittadinanza i ragazzi stranieri di seconda generazione, che mescolano quotidianamente la cultura d'origine con la vita nella nostra società, attraverso lavori di gruppo, interviste, conversazioni di approfondimento corredati da documentazione selezionata. Si avvierà anche un blog per dare conto dell'avanzamento dei lavori e per dialogare con altre scuole e associazioni.
  • SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DI CANELLI E DI MOMBERCELLI, SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DI NIZZA MONF.TO: Conoscere il nostro territorio patrimonio dell'umanità (a.s.2015-2016), attraverso l'approccio letterario ma anche quello agronomico, il ciclo delle stagioni e i lavori della vigna e della vinificazione, la schedatura di luoghi significativi del territorio circostante, la storia e le tradizioni del territorio, gli edifici di pregio del centro storico di Nizza Monf.to. Gli studenti possono lavorare suddivisi in gruppi e costruire un "libro" personale, composto dal diario delle attività, dalla sintesi di brani letti, dalle lezioni di esperti, interviste, ricerche, materiali di documentazione.
  • ISTITUTO PELLATI, LICEO GALILEI, ISTITUTO N.S. DELLE GRAZIE – NIZZA MONFERRATO (ottobre 2015): Esperienza di scuola-lavoro secondo la nuova normativa de "La buona scuola" con progetti di collaborazione all'allestimento della collezione d'arte di Davide Lajolo Art '900 a Palazzo Crova, visite guidate all'esposizione d'arte contemporanea Art '900 e laboratori tenuti dai docenti d'arte con produzioni degli studenti; collaborazione alla riqualificazione naturalistica del Bricco di Monte del Mare.
    Partecipazione alla progettazione e alla realizzazione del Bosco magico al Bricco di Monte del Mare.

Art '900 a Palazzo Crova di Nizza Monferrato:
esposizione di 110 opere della collezione d'arte contemporanea di Davide Lajolo, che sarà anche luogo di un laboratorio di studio e di attività artistiche per gli studenti delle scuole superiori.

Itinerari letterari di Davide Lajolo a Vinchio

  • 29 maggio Ulisse sulle colline: passeggiata nella Riserva naturale della Valsarmassa dalla Cantina di Vinchio-Vaglio Serra, attraverso la Riserva naturale al Bricco di Monte del Mare, luogo di lavoro contadino e di libertà partigiana, e A La Ru, quercia secolare e monumento naturale della Riserva. Letture, arte e musica.
  • 19 giugno Inaugurazione del Bosco magico al Bricco di Monte del Mare: Il progetto è volto ad aiutare il bosco ad estendersi in modo ordinato e a valorizzare i passaggi sui sentieri e nell'area centrale. Sono previsti il giardino delle farfalle, il riallestimento del casotto secondo le sue originarie funzioni agricole, lo spazio di gioco per i bambini, l'indicazione di punti di osservazione del paesaggio, allestimento di segnali per conoscere gli uccelli, presenza di "gocce di poesia" tra gli alberi, dedica degli alberi e altro ancora.
    Durante l'inaugurazione verrà assegnato il Premio Davide Lajolo – Il ramarro a personalità che si siano particolarmente distinte nel campo del giornalismo, della letteratura, dell'arte, della salvaguardia del paesaggio.
  • 2 luglio Con la luna e le lucciole nei boschi dei Saraceni
    Passeggiata notturna al chiaro della luna e accompagnati dal chiarore delle lucciole nella Riserva naturale della Valsarmassa attraverso i sentieri di Serralunga al valletto della Morte, dove il marchese di Aleramo nel 935 sconfisse i Saraceni, tra le colline delle conchiglie fossili. Letture e musica al Bricco di Monte del Mare – Bosco incantato.
  • Agosto (data da definire) Passeggiata tra le vigne del barbera dell'Unesco sulle orme della tradizione contadina in collaborazione con il Comune di Vinchio, Castelnuovo Calcea, Mombercelli. Letture, animazioni, musica della tradizione.

Festival del paesaggio agrario
La VIII edizione del Festival del paesaggio agrario sarà caratterizzato da incontri in collaborazione con SiTI (Politecnico di Torino) e con attività di formazione di docenti e studenti sui temi dell'Unesco con produzioni scritte, fotografiche e visive. Si terrà inoltre la prima edizione in collaborazione con AstiFilmFestival di un concorso di idee per cortometraggi con una sezione per professionisti e un'altra per semiprofessionisti e studenti da realizzare sul territorio Unesco della "Componente 4 Nizza Monferrato e il Barbera" dei Paesaggi vitivinicoli Langhe-Roero e Monferrato, sulla collezione d'arte di Davide Lajolo allestita a Palazzo Crova di Nizza Monf.to, sulla Resistenza contadina e storie di soggetto vario ambientate sul territorio.

Libri in Nizza
L'Associazione collaborerà anche quest'anno con il Comune di Nizza Monferrato per la progettazione e l'organizzazione della rassegna editoriale Libri in Nizza con il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche e la presenza di alcuni scrittori.

Ricerche e pubblicazioni
L'Associazione ha partecipato con un proprio contributo all'assegno di ricerca "La biografia politica di Davide Lajolo", sostenuto dall'Università di Torino, Dipartimento Culture, Politica e Società con il finanziamento del Ministero Istruzione e Università, affidato allo storico Marco Albeltaro, a cui l'Associazione ha messo a disposizione la documentazione conservata e la consulenza. La ricerca dovrebbe concludersi nel corso del 2016 e quindi essere pubblicata.

Conferenze, convegni e mostre
Sono previste conferenze, incontri, seminari e convegni, presentazioni editoriali e corsi sperimentali di formazione creativa.

Dicembre 2015

News

09/10/2017

Adesioni al manifesto del Festival del Paesaggio Agrario 1/10/2017

Primi firmatari

more

18/09/2017

Comunicato stampa "Dai fossili ai gemellaggi con la Cina, sotto l’insegna dell’Unesco"

Festival del Paesaggio Agrario IX edizione 28 settembre – 1 ottobre 2017 Astigiano: terra di fossili terra di vino

more

10/07/2017

Mostra Elio Garis a Palazzo Crova Art’900 – Collezione Davide Lajolo inaugurazione sabato 15 luglio 2017 ore 18

Comunicato stampa

more

22/06/2017

Due spettacoli a cura dell'ADL ad AstiTeatro 39

27 GIUGNO, ORE 22.30, cortile della Cascina del Racconto "PRIGIONIERO. ANTONIO GRAMSCI- RACCONTO TEATRALE MULTIMEDIALE" 28 GIUGNO ORE 18.30, Museo Lapidario, "GUERRA E PACE - MOVING MUSEUM"

more

01/06/2017

Gallery Premio Davide Lajolo 2017

Vedi le foto della premiazione

more